Loading icon

Parchi della Catalogna. Parc Sama — visitare i pavoni reali

Parchi della Catalogna. Parc Sama — visitare i pavoni reali

In un soleggiato sabato mattina, siamo usciti per visitare uno dei nostri luoghi preferiti per le passeggiate, chiamato la meraviglia verde della Costa Dorada: Sama Park.

Quattordici ettari di panorami e sapori incredibili con un'elegante villa in stile coloniale! Per chi trascorre le vacanze nella nostra zona, il parco è una tappa obbligata.

Questo miracolo si trova non lontano dalle famose mete turistiche. Sei chilometri da Cambrils, cinque - dalla pittoresca cittadina di Montbrio del Camp. Anche Salou è nelle vicinanze.

Il fondatore del parco è Don Salvador Sama, il marchese Mariano, che visse a Cuba per tanto tempo. Sono stati i paesaggi dell'isola che lo hanno ispirato a creare Cuba in miniatura nella sua terra natale nel 1881.

Per la sistemazione del territorio, il marchese attirò José Mestre, che divenne famoso per le sue opere sulla creazione del Parco della Cittadella di Barcellona (Parque de la Ciudadela), così come Antoni Gaudi (ha contribuito alla creazione della Torre d'angolo).

Durante la Guerra Civile, il parco fu gravemente danneggiato, la maggior parte andò all'edificio del palazzo . Anche gli animali soffrivano dell'arbitrarietà umana. Grazie agli sforzi delle autorità locali, il parco è stato infine restaurato, ma lo zoo non è stato ripristinato.

E dall'antico splendore dei rappresentanti della fauna, ora ci sono voliere con fagiani, pappagalli e lama.

I pavoni reali vagano liberamente lungo i vicoli ombrosi, le tranquille tartarughe nuotano nelle profondità del lago. Il lago e la cascata attirano un'attenzione particolare. Ci sono tre isolotti sul lago, collegati da ponti.

Sull'isola centrale c'è una piccola montagna, fatta di ciottoli, che forma una grotta con un bovindo. La montagna è coronata da un ponte di osservazione a forma di gazebo, da cui si apre una vista davvero regale dello splendore circostante.

Uno dei luoghi dominanti del parco è riservato alla fontana realizzata con la conchiglia del regina dei molluschi - la tridacna gigante.

L'apoteosi della nostra passeggiata in famiglia era un piccolo campo di lavanda situato vicino al vicolo centrale.< br>

Avendo una dimensione molto più modesta, rispetto ai famosi campi della Provenza, ha completamente ipnotizzato noi con la serenità dei delicati cespugli di lillà e il ronzio delle api laboriose.

Le migliori tariffe per il noleggio auto a Barcellona